Main Page

Glossario

A
Abiurare: rompere un impegno. Colui che abiura è chiamato abiurante o spergiuro.
Abiurante: qualcuno che non ha mantenuto un impegno. Questo titolo può essere usato correttamente fino a che le penalità per il giuramento sono attive, e per un anno ed un giorno dopo. Spesso usato come insulto se la rottura dell’impegno è nota al pubblico.
Affatturato: un umano che ha stretto impegni con i fatati; nello specifico, coloro che, per mezzo di un impegno, sono in grado di vedere attraverso la Maschera.
Altri: un altro eufemismo per i Veri Fatati.
Arcadia: il dominio dei Veri Fatati e prigione di tutti i changeling. Anche Regno delle Fate.
Artifizio: la copia di un essere umano costruita dai Fatati, lasciata indietro per prendere il posto di un rapito.
Aspetti: i “mattoni” che costituiscono gli impegni. Questi aspetti sono: dovere, concessione, sanzione e durata. Gli aspetti hanno tre categorie di potere: minore, medio e maggiore.
Associato: sinonimo di giurato.

C
Cavalcare i sogni: l’arte oniromantica di entrare nel sognorama ed alterarlo lievemente mentre il sogno procede, permettendogli di svolgersi quasi normalmente, solo con lievi cambiamenti secondo i desideri dell’oniropompo.
Changeling: un umano che è stato gradualmente cambiato dalla sua prigionia in Arcadia, diventando in parte fatato.
Contratto: un patto mistico stretto dal fatato e dall’incarnazione vivente di una forza naturale, che permette al fatato di disporre di poteri soprannaturali.
Corte, Gran Corte: una vasta organizzazione sociale dedita al mutuo soccorso e all’autodifesa, tenuta insieme da impegni di lealtà. Le Corti del Nord America e dell’Europa tendono ad essere organizzate in un gruppo di quattro Corti stagionali.
Corte dell’Autunno: la Corte legata all’Autunno, alla paura e al misticismo.
Corte dell’Estate: la Corte legata all’Estate, all’ira e alla forza militare.
Corte dell’Inverno: la Corte legata all’Inverno, alla sofferenza e all’intrigo.
Corte della Primavera: la Corte legata alla Primavera, al desiderio e alla bellezza.
Combriccola: un piccolo gruppo di changeling, a volte legati in un impegno di amicizia.
Concessione: l’aspetto di un impegno che governa le ricompense per coloro che aderiscono all’impegno.
Contratto Goblin: un contratto illecito, tipicamente facile da imparare, ma con effetti collaterali spiacevoli.
Custode: il Fatato che aveva un changeling in Arcadia, e la cui influenza di solito è percepibile nella simiglianza di quel changeling.

D
Dovere: l’aspetto di un impegno che governa cosa ci si aspetta dal giurato.

E
Eco: i poteri manifestati da un artifizio.

F
Fatati: un termine generico per creature e cose che hanno ricevuto potere dal Regno delle Fate o dalla Siepe.
Fatati, Veri Fatati: gli abitanti immortali, potenti e senza rimorsi del Regno delle Fate; le creature che rapiscono umani e li trasformano gradualmente in changeling.
Fiala dei sogni: un oggetto che contiene un sogno creato da un changeling; andare a dormire con una fiala dei sogni libera il sogno nella mente del dormiente. Creata attraverso la tessitura dei sogni.
Fragilità: una proibizione o debolezza soprannaturale che deriva da un Wyrd alto.
Frutta goblin: i molti tipi di cibi fatati raccolti dalla Siepe che hanno qualche effetto soprannaturale su chi li consuma.

G
Giurato: uno degli appartenenti ad un impegno. Può anche essere usato per descrivere qualche segreto protetto da un giuramento; “quell’informazione è giurata, amico”.
Goblin: un termine generico per le cose e le creature fatate di lealtà dubbia, o senza lealtà; spesso applicato agli hobgoblin e ai changeling senza affiliazione.
Guisa: una sottocategoria di simiglianza, che rappresenta affinità piú specifiche come i vari elementi o animali.

H
Hobgoblin: le creature fatate e gli abitanti della Siepe.

I
Impegno: un voto legato nei fili del Wyrd, che lo fanno rispettare con la natura stessa dei fatati e del destino.
Interstizio: un rifugio sicuro nella Siepe.

L
Libero Dominio: una società locale di changeling di solito soprasseduta da un sovrano stagionale, che offre supporto ai suoi compagni changeling.

M
Malia: la pura energia soprannaturale che nutre i fatati. È legata alle emozioni forti del cuore umano.
Maschera: l’illusione che nasconde la presenza del fatato agli occhi dei mortali.
Mercato dei Goblin: un mercato nero dei fatati, che cambia spesso località, in cui i changeling e a volte altri fatati barattano merci e servizi illegali.

O
Oniromachia: combattimento nei sogni. Solo coloro capaci di esercitare l’oniromanzia possono ingaggiare un’oniromachia.
Oniromanzia: la pratica del sogno lucido. I changeling e le altre creature del Wyrd sono però in grado di applicare queste tecniche anche ai sogni altrui.
Oniropompo: un changeling o un altra creatura che entra nei sogni altrui.
Onirovori: creature native della Siepe o del Regno delle Fate che consumano i sogni o le personalità oniriche dei mortali.

P
Patrizi: un eufemismo dei changeling per i Veri Fatati.
Pegno: un oggetto in cui è infusa una certa quantità di potere fatato.
Perduto: un eufemismo per “changeling”. Spesso usato dai changeling che si rifiutano di pensare di non essere piú umani.
Piegare i sogni: la strana ed empia manipolazione dei sogni mortali realizzabile solo dai Veri Fatati, in grado di trasformare i mortali in schiavi sonnambuli, fonti di Malia e Volontà, e di altre terribili azioni.

R
Regno delle Fate: Arcadia.
Rigato: il termine gergale per qualcuno legato in un impegno; vedi giurato. Origina dalle righe nere che compaiono nell’aura di qualcuno legato da un impegno.

S
Sanzione: l’aspetto di un impegno che governa la punizione per chi viola l’impegno.
Scorciatoia: un sentiero tagliato attraverso la Siepe, da un luogo mortale all’altro o al Reame Incantato. Usato anche per indicare la locazione fisica che corrisponde all’entrata di questi sentieri.
Sembiante, sembiante fatato: la vera forma di un changeling o di un altro fatato, nascosta dalla Maschera.
Siepe, la: l’altro mondo spinoso che si trova tra il reame dei mortali ed il Regno delle Fate.
Simiglianza: l’aspetto fisico di un changeling, che riflette il ruolo che sosteneva nel Regno delle Fate. Si dividono in:

Sognorama: l’interezza di un sogno, costituita dall’ambiente, dalle creature e dagli avvenimenti dentro il sogno: tutto in un sogno, eccetto il sognatore e gli oniropompi in visita. L’arte di creare un intero sognorama è chiamata sognicultura.
Spergiuro: sinonimo di abiurante.

T
Tessere i sogni: l’arte di creare i sogni dalla Malia, instillandoli in fiale dei sogni.
Titolo: un ordine esclusivo di changeling, in parte titolo nobiliare ed in parte fratellanza mistica.

W
Wyrd: il potere del Regno delle Fate.